E le stelle stanno a guardare

Ore 8,00. Gran vento. Esco di casa appena in tempo per incappare nello sciopero degli AUTOFERROTRANVIERI! Arrivo in ufficio smadonnando. Trovo il primo problema della giornata, e della settimana, che, come tutti i problemi che si presentano in questi orari, deve essere risolto subito. Scopro così che se mi va bene dovrò saltare la pausa pranzo. Mi sembra un perfetto lunedì di paura. All’altezza della macchina del caffè incontro un quotidiano. Cosa faccio se non leggere l’oroscopo? La Luna si è conguinta con il Capricorno (beata lei che si congiunge con qualcuno), il sole fa quadrato, tutti gli altri pianeti di cui necessito sono nell’esatto punto in cui dovrebbero essere. Insomma, il mondo mi aspetta! Ma allora cosa sarà successo. Se questo lunedì si è messo in questo modo barbino cosa vuol dire? Che dipende solo da me? Capperi, così non me la posso prendere con nessuno.

Annunci