E’ tornato

Ieri sera tornavo a casa dal lavoro.
La sera era scesa già da un po’. Pensavo che le giornate tornano ad accorciarsi.
Arrivo al solito angolo della strada e un profumo improvviso, mi fa sorridere e voltarmi.
E’ tornato l’omino delle caldarroste.
Che meraviglia, che emozione.
Quel profumo intenso, caldo, fragrante, a cui non ho mai saputo resistere, neanche una volta.
E ritrovarsi con il cartoccio bollente fra le mani, e il desiderio di mangiare le castagne più forte delle dita che si bruciano.
Ora non so se l’omino sia sempre lo stesso, ogni anno.
Mi piace pensare che sia lui, che si mette al solito angolo di strada, immutabile, ogni anno in questo periodo, a portare il profumo dell’autunno.









Annunci