Scopro…
Che la tecnologia mi sopravanza.
La storia è molto semplice: il mio vecchio cellulare ha serenamente lasciato questo mondo terreno, dopo mesi in cui lo vedevo perdere un colpo dopo l’altro, così mi sono decisa, dopo avergli dato una lacrimata sepoltura, a prenderne uno nuovo.
E mi sono anche fatta un po’ tentare da tutti questi modelli nuovi e scintillanti che ormai occhieggiano da qualunque vetrina.
Così sono entrata anche io nel magico mondo dei cellulari con il display a colori, i giochi, la fotocamera e tutta la compagnia di rito.
La scoperta è stata immediata e soprattutto strabiliante: la tecnologia è avanzata senza di me!
Ma il vero dramma è che a questo punto credo di poter affermare con buona certezza che il mio nuovo cellulare è più intelligente di me.
Sì è così! Oltre alla scoperta che  lui sa fare cose della cui esistenza io sospettavo soltanto a questo punto mi sono improvvisamente ritrovata impacciata nell’uso di quello che altro non è se non un telefono.
Ma guai a dargli del telefono semplice, si innervosisce, così che io premo un tasto immaginando di fare una semplice telefonata e mi trovo addirittura a wappare se non a fare una foto.
Anche il t9 sospetto conosca più parole di me.
Una debacle su tutti i fronti!
Come mia mamma quando usa il telecomando! Argh!
Lo sapevo che sarebbe successo prima o poi!
Rivoglio il mio vecchio cellulare con la luce verde e snoopy che mi segnalava se c’era campo!
O i segnali di fumo che al limite funzionano anche loro!


Annunci