Una sera, un uomo, in macchina mentre guidava fece una brusca frenata.
Istintivamente sporse il suo braccio destro verso di me in quel gesto che si fa, a volte, quando ci sono dei bambini seduti a fianco, a volere fermare il loro essere catapultati verso il parabrezza.
Forse aveva dei bambini a casa.
Quel gesto protettivo mi colpì talmente che mi innamorai all’istante di lui.
E ne rimasi innamorata per tutto il tragitto, fino a che non mi lasciò sotto casa.

Annunci