Avevo deciso di non farla, poi mi sono lasciata trascinar da questi due e quindi ora ve la beccate: Signore e signori, la catenona intimista!

Parli ancora con la persona a cui hai dato il tuo primo bacio?

No, e a dire il vero ci conoscevamo appena anche quando lui mi diede il mio primo bacio.
 
Che musica sentivi quando facevi le elementari?

Mi ricordo ch’avevo un mangiadischi bianco in cui infilavo i dischi in cui si leggevano le favole. La mia preferita erano in realtà due: I vestiti nuovi dell’Imperatore e Robin Hood.
Di musica vera ne ascoltavo moltissima ma quella che più mi è rimasta addosso, sono i dischi di Edorado Bennato “Sono solo canzonette”e di Lucio Dalla “ Come è profondo il mare”
 
Sei contro i matrimoni tra persone dello stesso sesso?

No. Sono favorevole a tutti i matrimoni e vorrei che anche a quelli che decidono di non sposarsi ma di convivere avessero la possibilità di farlo potendo godere dei diritti e dei doveri derivanti dalla loro scelta.
 
Sei triste in questo momento?

Un po’. Mi sento un po’ sola. Poi l’estate non è un buon periodo per me.

La maggior parte degli amici che hai ora sono vecchi o nuovi?

Vorrei disperatamente tenermi i vecchi e metterli insieme con i nuovi e vivere tutti insieme felici e contenti, ma fatalmente i vecchi seguono strade che non sono le mie e quindi in parte si sono perduti nel mondo. Ora frequento un amico che ho da circa 15 anni ed altri amici un po’ più nuovi.
 
Possiedi mobili di Ikea?

Pochissimi anche perché non ho una casa mia da arredare.
 
Hai mai fatto qualcosa di vendicativo nei confronti di qualche collega?

No, sono una tonta cerco sempre la concordia, al massimo qualche parolina .
 
Sei mai stato in terapia?

No ma vorrei farlo e non escludo di farlo presto.

Hai mai giocato al gioco della bottiglia?

Sì. Ma non mi ricordo l’ultima volta che l’ho fatto.
 
Ti è mai piaciuto qualcuno senza che tu glielo abbia detto?

Quasi sempre.
 
Sei mai stato in campeggio?

Mai. Mi viene l’orticaria al solo pensiero, io sono una donna da albergo a 5 stelle!
 
Hai mai avuto una cotta per un amico di tuo fratello/sorella?

No. Ho una sorella più piccola di me.
Sei mai stato in una spiaggia per nudisti?

No. Se voglio vedere la carne esposta vado in macelleria.

Hai mai mentito ai tuoi genitori?

Molte volte. Oggi ometto più spesso di quanto menta.
 
Hai mai avuto un taglio di capelli così brutto da dover indossare il cappello per un mese di fila?

Quando ero alle elementari presi i pidocchi. Mio padre, invece di fare le solite cose con le polverine e quant’altro decise che si faceva prima a raparmi a zero! Non lo dimenticherò mai, che vergogna dover tornare a scuola in quello stato!

Qual è l’ultima volta che hai dormito per più di 12 ore?

Non me lo ricordo.

Dov’eri il Capodanno del 2006?

odio il capodanno, in genere non lo festeggio, quindi ero a casa.

Da dove hai preso l’idea per il tuo nickname?

Dalla novella di H. Melville “Bartleby lo scrivano”con cui spesso, negli anni, mi sono identificata.

Hai mai pianto per la morte di una celebrità?

Ho pianto quando ho saputo di Pessotto. E sono felice di sapere che adesso è finalmente fuori pericolo di vita.

Di che colore è la biancheria che hai addosso?

Nera.

Indossi sempre il reggiseno?


Solo fuori casa, è la seconda cosa che tolgo appena rientro, la prima sono le scarpe.
Cos’hai fatto stamattina?

Ho dormito. Amo dormire.

Cosa ha posto fine alle tue ultime amicizie?

Mi aspetto troppo dalle persone che ho vicino, quando voglio loro bene il mio amore è incondizionato. Poi, come è naturale mi deludono una prima, una seconda una millesima volta. Ad un certo punto, per un’ennesima delusione, grande o piccola che sia, mi accorgo che sono cadute dal mio cuore. Spesso loro non se ne accorgono neanche. È la mia teoria del bonus, ma ne parlerò magari un’altra volta

Hai mai spiato qualcuno per cui avevi una cotta?

No.

Qual è stato l’ultimo concerto a cui sei andato?

Ivano Fossati, uno dei miei artisti preferiti, un concerto molto bello, come sempre i suoi.

Qual è stato l’ultimo programma che hai visto in Televisione?

In questi giorni fanno solo vecchi film o repliche, uno o l’altro.
Cosa ti ferisce?

 La mancanza di attenzione nei miei confronti, che in genere si manifesta in piccolissime cose.
Prendi medicine?

Quando sto male si, non sono una di quelle presone che sanno serenamente soffrire fino a che non gli passa.

Che maglietta hai addosso?

Una canotta rosa con scollo all’americana.

Qual è il tuo negozio preferito?

Feltrinelli, potrei per dermici per ore, poi i negozi di gioielli e di biancheria intima.

Qualcuno che non vedi da un po’ e che ti manca?

C’è una persona che mi manca perché non la vedo. In generale le persone mi mancano spesso, sono una donna modello koala.

Ti importa cosa pensano le persone di te?

Non sempre. A volte mi diverte anche che, persone che non stimo affatto, possano parlare male di me.

Usi un PC o un Mac?

PC.

Usi il mouse o la tavoletta grafica?

Il mouse.
 
Qualche sito dove vai ogni giorno?

Blog, il sito della Repubblica e del Corriere della sera, e i siti delle case editrici.

Sei un esperto di computer?

Nosono solo una utente.
Che tipo di carne preferisci mangiare?

La carne bianca, il pollo, di cui sono golosa del petto, e se devo mangiare carne rossa allora preferisco il filetto.
 
Quale scarpa infili per prima?

Non lo so, potrei azzardare la sinistra.

Parlando di scarpe, ne hai mai tirato una a qualcuno?

Mai.

Quali gioielli indossi 24 ore su 24?


I mie anelli, che amo e non tolgo mai.

Hai dei cereali in casa?

All Bran, e mi piacciono anche!

Hai mai molestato sessualmente qualcuno?

Temo di no.

Sei mai stato molestato?

Sono stata molto molestata fino all’età di circa 25 anni, ormai non più, sarò così invecchiata?

Hai mai visto la/il tua/o migliore amica/o nuda/o?

Si.

Cosa ami fare nel tempo libero se rimani a casa?

Leggere, scrivere, vagare su internet, vedere vecchi film.
 

Annunci