Che sensazione…

… di leggera follia.
Sono alcuni giorni che mi sento un po’… un po’…. si, insomma, non so bene come mi sento.
Un po’ triste e un po’ allegra.
Un po’ euforica e un po’, abbattuta.
Una leggera smania di fare qualcosa che neanche so cosa sia.
Il desiderio di andare e poi improvviso quello di restare.
Un’insofferenza alle persone che ho intorno, unita al desiderio di stringermele addosso un po’ più forte.
Voglia di gridare.
Voglia di spaccare un vetro con un pugno solo per sentire il dolore sulle nocche e il rumore di qualcosa che si frantuma.
Desideri profondissimi uniti ad una assoluta mancanza di qualsiasi voglia.
Insomma una faccenda leggermente complicata.
Forse dovrei cambiare pusher.
Forse le vitamine che sto prendendo contengono una qualche sostanza stupefacente ancora sconosciuta che sta facendo un effetto crociato con il Saturno in opposizione che ingarbuglia i miei passi.
Forse ci sarebbe bisogno di qualcosa, di qualcuno, di un cambiamento, di una novità.

Semmai scrivo una nuova letterina a Babbo Natale, vediamo se questa volta può fare qualcosa lui!

La letterina che scrissi tempo fa a Babbo Natale è qui:
Per la cronaca, quella volta non mi ha ascoltato.

Annunci